I RIBELLI – ANDREA MACCIONI

Seconda puntata per I RIBELLI che intervistano Andrea Maccioni, Presidente del Comitato di Ivrea della Croce Rossa Italiana.

Attrsaverso le loro domande i due intervistatori, Stella ed Emanuele della Scuola Secondaria di I grado, ci daranno modo di scoprire molte curiosità sulla storia e l’organizzazione di Croce Rossa Italiana e il ruolo che questa istituzione ricopre nel corso dell’emergenza pandemica che ha stravolto le nostre vite. Riceveremo anche consigli utili su come poter fare per essere noi, in prima persona, di aiuto nel contenimento della diffusione del virus. Non mancheranno curiosità personali sull’attuale presidente e tanti altri consigli utili per chi volesse entrare in questa storica organizzazione di volontariato.

L’intervista integrale è disponibile su Youtube: https://youtu.be/f79sjaespZY

Ricordatevi di seguire il canale per non perdere le prossime puntate, abbiamo in cantiere delle sorprese incredibili!

I RIBELLI – VINCENZO CERATTI

I RIBELLI ricominciano la loro avventura radiofonica con una sorpresa!

Vincenzo Ceratti, Generale in carica delllo Storico Carnevale di Ivrea, si racconta ai nostri microfoni in un’intervista a tutto tondo. Le curiosità sono molte e spaziano dal Carnevale alla vita privata, fino a farlo commuovere ricordando la propria investitura. L’intervista è disponibile in versione completa su Youtube: https://youtu.be/f79sjaespZY

Complimenti a Stella ed Emanuele, i due giovani intervistatori che conducono il programma.

Altri personaggi a sorpresa nelle prossime puntate!

I RIBELLI – INTERVIEWS EDITION

Riparte la trasmissione radiofonica “I RIBELLI” ideata dal dj Alex Metticelli di EPORADIO , che da tre anni vede protagonisti gli allievi della nostra scuola secondaria di I grado. Anche quest’anno abbiamo voluto riproporre una collaborazione che ha avuto grande successo tra i ragazzi e i numerosissimi follower di una trasmissione tanto semplice quanto efficace: le parole dei ragazzi risuonano sul web in modo spontaneo e genuino, accompagnando gli ascoltatori a conoscere e comprendere meglio un mondo, quello degli adolescenti, spesso poco considerato. La formula di quest’anno si rinnova, accompagnando un cambiamento che la epidemia in corso ha accelerato in tutte le istituzioni scolastiche.

I RIBELLI – INTERVIEWS EDITION” ha come conduttori Emanuele e Stella, due allievi della classe terza: saranno loro a condurre i videoascoltatori a conoscere figure professionali, politiche, del volontariato e dello sport protagoniste nella città di Ivrea.

La prima puntata della nuova edizione sarà trasmessa sui canali web e social dell’Istituto e di Eporadio l’8 dicembre: una data importante per tutti i salesiani, perché è il giorno dell’Immacolata del 1841, momento dell’incontro tra don Bosco e Bartolomeo Garelli, a cui si fa riferimento simbolicamente per la nascita dell’Oratorio salesiano.

La presenza salesiana tra i giovani rimane quindi sempre attuale, accompagnando ragazzi e ragazze là dove essi si trovano, dando loro un orizzonte e una prospettiva più ampia, guidandoli verso il compimento del proprio progetto di vita.

Super Saiyan Party

Anche quest’anno festeggiamo la notte dei Santi!

Sabato 31 ottobre dalle 20.00 sarà infatti possibile collegarsi tramite il sito www.cagliero.it o www.eporadio.com e partecipare live alla serata dedicata ai più giovani: giochi, intrattenimento e dalle 20.30 DJ SET con I Rovelli, i mitici Alex Metticelli e Kristian Rovier. Festeggiamo la notte dei Santi in diretta streaming, lontani ma vicini, nel pieno rispetto del DPCM, ma senza rinunciare alla musica e al divertimento e con la possibilità di intervenire in diretta e vincere premi speciali. Occhio alla pettinatura più pazza!!

La serata è resa possibile dalla disponibilità di Eporadio e della Associazione Speaker Senza Confini, che ringraziamo per la preziosa collaborazione. Vi aspettiamo!

Corsa dei Santi – Virtual run

Anche quest’anno manteniamo l’appuntamento con la “Corsa dei santi – Ivrea”, una corsa benefica senza scopo di lucro che dal 2010 si tiene presso il nostro Istituto al 1° di novembre.

Siamo giunti alla decima edizione di questa iniziativa che si svolgerà in forma ridotta e amatoriale, con l’obiettivo di educare in particolare, ma non solo, i bambini e i giovani del territorio eporediese e del Canavese alla solidarietà e alla universalità: la partecipazione è però aperta a tutti su tutto il territorio nazionale, poiché si svolgerà come corsa individuale nel pieno rispetto dell’attuale DPCM.

Si tratta di una breve corsa di 5km condivisa con i genitori, gli educatori e insegnanti dell’Istituto e animatori dell’Oratorio e vuole rappresentare in modo semplice e intuitivo quell’ andare che è il senso della vita cristiana. Non sarà possibile correre tutti insieme, a causa della grave pandemia che ci ha colpito, ma individualmente ognuno potrà correre i 5km del percorso che preferisce, vicino a casa propria, e condividere la propria performance scaricando una semplice app.

È richiesta una piccola quota di iscrizione, con cui si avrà diritto ad ottenere il pettorale digitale della competizione, l’attestato finale di partecipazione e, per chi lo desidera, la maglietta celebrativa dell’evento. Come consuetudine l’iniziativa sarà a supporto delle missioni.

In questa edizione, in particolare, l’intero ricavato sarà devoluto alle missioni dei Salesiani di don Bosco, là dove vi è più bisogno

La scorsa edizione ha visto la partecipazione di più di 50 bambini e circa 100 adulti accompagnatori, permettendoci di donare 1.000,00€ alle missioni: ci auguriamo che anche la Virtual race di quest’anno possa raccogliere il vostro favore.

In allegato il regolamento e le modalità di partecipazione: regolamento corsa dei santi 2020

Per ogni info non esitate a contattare Alberto o la Segreteria.

Un click per la scuola

Anche quest’anno il nostro Istituto aderisce all’iniziativa di Amazon “Un click per la scuola”.

Come funziona?

Vai su www.unclickperlascuola.it , scegli la nostra scuola tra quelle che puoi supportare e accetta i termini e le condizioni per partecipare all’iniziativa.

Acquista su Amazon, proprio come fai sempre, con l’Account che usi di solito.

Amazon dona alla scuola il 2,5% dell’importo sotto forma di credito virtuale, che la scuola userà per richiedere i prodotti di cui ha bisogno tra quelli disponibili.

Per maggiori informazioni o per essere aiutato ad aderire all’iniziativa puoi scrivere a info@cagliero.it .

Importante! : anche se hai già aderito l’anno passato, devi rifare la procedura di adesione!

Open Day 2021-2022

Al Cagliero ogni giorno è un Open Day!

Tutti i giorni, su appuntamento, si può venire a scoprire gli ambienti, il clima e l’approccio educativo del nostro Istituto. Sarete guidati da personale educativo e insegnante, potrete conoscere i metodi con cui i docenti e gli educatori accompagnano la crescita dei vostri figli, aiutandoli a diventare “buoni cristiani e onesti cittadini”. La segreteria sarà a vostra disposizione per rispondere alle vostre domande e fornirvi tutto il supporto amministrativo richiesto.

I vostri figli, se lo desiderate, potranno confrontarsi con ex-allievi e alunni della scuola e avere una testimonianza diretta da parte di “chi ci è passato” prima di loro.

Prenotate la vostra visita dal modulo dei contatti oppure prenotate per partecipare ad un open day in presenza nelle giornate di sabato 24 ottobre o sabato 28 novembre seguendo il seguente link

Vi aspettiamo!

Tortillas de Patatas

Una frittata di patate speciale

Oggi Marta e Sofia ci portano in Spagna, per una ricetta davverso speciale:

Ingredients

Yellow potatoes 500g
White onions 200g
7 Medium eggs
extra virgin olive oil 150 g
Black pepper + Salt

Directions
1.Wash and peel the potatoes with a vegetable peeler, cut into slices and then
into cubes of about 1 cm.
Peel the onions and cut into slices about 1 cm thick and put aside.
2.Pour 150 g of extra-virgin olive oil in a large pan, light the medium-low heat
and add the potatoes; cook for 2-3 minutes, then add the onions. Potatoes and
onions should not fry, but get tired and remain soft, so the temperature of the oil
will be kept medium to high.
3.Cook for about 15-20 minutes with the lid, stirring occasionally. Once ready,
drain them to remove the excess oil and leave them aside to cool.
4. In a small bowl, beat the eggs with a whisk or fork, salt and pepper to taste.
5.Add the beaten eggs to the potatoes and onions now lukewarm stirring the
mixture.
6.In a pan of 24 cm of diameter pour a little oil, then pour the mixture of eggs,
potatoes and onions; gently remove the pan and define the edges by using a
spatula.
7. Cook the tortilla for about 10 minutes covering with a lid. After the necessary
time you will have to turn the tortilla de patatas over: take a plate and place it on
the pan.Turn the pan upside down on the plate.

Hamburgers

Un tipico piatto americano

Oggi Noah e Anita ci presentano un tipico piatto americano, che accontenta sempre tutti:

Ingredients

1kg minced beef
300g breadcrumbs
4 tbsp Worcestershire sauce
1 small bunch parsley, finely chopped
2 eggs beaten

To serve:
mature cheddar
Burger buns
sliced tomatoes
sliced red onions

1. Crumble the mince in a large bowl, then tip in the breadcrumbs,
Worcestershire sauce, parsley and eggs with 1 tsp ground pepper and 1-2
tsp salt. Mix with your hands to combine everything thoroughly.
2. Shape the mix into 12 burgers. Chill until ready to cook for up to 24 hrs.
Or freeze for up to 3 months. Just stack between squares of baking
parchment to stop the burgers sticking together, then wrap well. Defrost
overnight in the fridge before cooking.
3. To cook the burgers, heat grill to high. Grill burgers for 6-8 mins on each
side until cooked through. Meanwhile, warm as many buns as you need in
a foil-covered tray below the grilling burgers. Let everyone assemble their
own, served with their favourite accompaniments.

Irish Stew

Sapori dall’Irlanda

Oggi Pietro e Andrea ci presentano lo stufato di manzo, una gustosa ricetta tipica Irlandese:

Ingredients

950g lamb stew meat
650g potatoes
1kg carrots
2onions
½ tsp fresh thyme leaves
chopped fresh chives and parsley, to
garnish

For the stock:
Lamb bones
1 large carrot, quarted,
1 onion, quartered
½ celery stick, quartered
1 bay leaf
1 sprigs of thyme
a generous sprig of parsley
6 black peppercorns, lightly crushed

Directions
1. Make the stock. Put the lamb bones in a large heavy-based saucepan with the carrot,
onion, celery, herbs, peppercorns and 1 tsp salt. Pour in 3 litres/5 1⁄4 pints water.
Bring to the boil and simmer uncovered for 2 hours.
2. Strain the stock through a fine sieve to remove bones and vegetables, then return to
the pan. Boil until reduced to about 1.3 litres/21⁄4 pints. (You can make the stock the
day before – keep it in a covered container in the fridge, or freeze it for up to 3
months.)
3. Make the stew. Cut the lamb into large chunks. Peel the potatoes (keeping both types
separate) and cut into pieces of similar size to the meat. Put the two different types in
separate bowls of water to keep them white. Peel the carrots and cut into slightly
smaller pieces. Slice the onions into thick rings.
4. Put the lamb in a large, clean saucepan. Pour in the stock and bring to the boil,
skimming off all the impurities from the surface. Reduce the heat, cover and simmer
gently for 10 minutes.
5. Add the floury potatoes, carrots and onions. Season generously and simmer for a
further 10 minutes, stirring occasionally.
6. Add the waxy potatoes and thyme. Simmer until the lamb is tender (15-20 minutes).
Take off the heat, cover (don’t stir) and leave for 15 minutes. (You can make this up to
2 days ahead and keep in the fridge). Garnish and serve.