Un giorno da paleontologi

Che cosa fa un paleontologo?

Attraverso un laboratorio didattico che permetta agli studenti di sperimentare il lavoro di ricerca e classificazione proprio dei paleontologi, si pongono le basi per una approccio critico e riflessivo allo studio della storia. Le classi terze della scuola primaria affrontano con entusiasmo questa nuova attività: superato l’esame da paleontologo ed ottenuta la qualifica, hanno preparato il terreno utilizzando il DAS, poi, mischiando la scagliola e l’acqua hanno simulato il processo di fossilizzazione, colando il composto nelle formine. Hanno così realizzato delle copie perfettamente simili agli originali.

Lo studio della storia prende così vita e tutto diventa più facile e divertente da memorizzare!

Una sorpresa gialloviola

6 novembre 2020: nella prima mattinata di un nuovo lockdown segnato da malinconia, collegamenti streaming e aule semi-deserte, ecco una sorpresa che scalda il cuore: gli Aranceri Mercenari, non potendo organizzare il consueto concorso di disegno che negli anni ha reso protagonisti i nostri studenti, hanno deciso di donare alle scuole la somma di denaro che avrebbero utilizzato per organizzarlo. L’obiettivo? Aiutare le scuole eporediesi a dotarsi degli strumenti tecnologici utili a fronteggiare il nuovo lockdown.

Un regalo inaspettato che punta tutto sulla cultura, un gesto affettuoso che sottolinea il senso di appartenenza alla comunità eporediese, una squadra meravigliosa che sa andare oltre i colori del Carnevale.

Un grazie di cuore agli Aranceri Mercenari, che in un momento così surreale e delicato hanno dato prova dell’amore che nutrono verso la cultura e la scuola mettendo, ancora una volta, i bambini e i ragazzi del nostro territorio al centro: il presente su cui dobbiamo e vogliamo investire per costruire un futuro più luminoso.